Nuove esigenze, nuove opportunità: e se fosse questo il momento giusto per comprare casa?

La pandemia ci ha tenuti per settimane nelle nostre case, portandoci a viverle in modo molto più intenso rispetto a quanto eravamo abituati.

Si è trattato di una full immersion nello spazio domestico che sicuramente ha fatto affiorare le qualità delle nostre abitazioni, ma ancora di più le loro mancanze:

"Avrebbe fatto comodo una stanza in più da adibire a ufficio domestico in cui lavorare in smart working!"

"I bambini avrebbero vissuto più serenamente la quarantena se avessero avuto a disposizione un giardino in cui giocare nei giorni di sole"

"Tutta la famiglia a casa 24 ore al giorno? Qualche mq in più avrebbe regalato maggiore privacy"...

Questi sono solo alcuni dei pensieri che saranno passati nella mente di molti di noi.

Da qui nascono nuove esigenze, che potrebbero rappresentare la spinta decisiva verso l'acquisto per chi già prima dell'emergenza stava pensando di cambiare casa.

È positivo anche il quadro definito da Scenari Immobiliari, che prevede una domanda futura dettata dal bisogno di migliorare la condizione abitativa, desiderio maturato durante i mesi di quarantena.

Qualcuno può obiettare che viviamo un momento di incertezza generale e che forse è meglio aspettare prima di pianificare l'acquisto perché non si sa che piega prenderanno il mercato immobiliare e l'economia nei prossimi mesi...

Ma in questo articolo vediamo quali sono i punti a favore di chi decide di guardarsi subito intorno!

MUTUI

Anche se si dovesse disporre di una somma da investire, i tassi sono talmente bassi da suggerire di non toccare i risparmi, ma di rivolgersi alla banca e scegliere piuttosto una spesa dilazionata nel tempo.

Infatti gli effetti dell’emergenza Coronavirus sui mutui hanno fatto scendere in picchiata il tasso fisso, già molto conveniente, e portato ai minimi anche lo spread bancario, che come saprai è quello che fa la differenza quando si valuta la scelta di un mutuo.

Dunque per chi avesse intenzione di richiedere un finanziamento per comprare un immobile, questo è di certo il periodo migliore.

PREZZI

Se oggi hai la giusta disponibilità economica e tutta l'intenzione di acquistare una nuova casa, ma credi che convenga aspettare perché i prezzi delle case in futuro potrebbero scendere, rifletti sul fatto che il mercato immobiliare, a differenza del mercato finanziario, non può crollare all'improvviso ed è un mercato lento.

Quindi è vero che, finita questa brutta vicenda, inizialmente potrebbe esserci un calo delle compravendite, ma per un eventuale calo dei prezzi ci sarà da aspettare.

Se attendi che i prezzi si abbassino, alla fine rischi di lasciar passare mesi e mesi e di veder sfumare tante occasioni valide.

In più non dimentichiamoci che in Italia il prezzo del mattone non è mai davvero risalito dopo l'ultima crisi: fatta eccezione per Milano, Bologna e Firenze, nel resto del Paese negli ultimi 10 anni non si è verificato alcun boom immobiliare.

Questo vuol dire che oggi è possibile comunque comprare una casa di valore a un prezzo interessantissimo.

Ricorda che l'acquisto immobiliare vincente non è quello che viene concluso strappando il miglior prezzo, ma quello che si realizza coniugando: buon prezzo, tempistiche vantaggiose e qualità dell'immobile.

Naturalmente per essere tranquillo di fare un acquisto sicuro e conveniente ti serve la guida di un professionista, in grado di individuare le soluzioni che fanno al caso tuo aiutandoti a riconoscere le migliori occasioni.

Se hai voglia di ripartire da un progetto immobiliare, per la tua nuova casa nella zona di Massa l'Agenzia Immobiliare Ceccarelli è il punto di riferimento ideale.

Consulta le nostre proposte sul sito e contattaci direttamente per maggiori informazioni o per fissare un appuntamento in Agenzia.

A presto.