Comprare casa: le risposte ai dubbi più frequenti

Nel 2022 le compravendite immobiliari hanno registrato un +12%, ma quando si parla di comprare casa gli italiani hanno ancora molti dubbi. 

È una delle decisioni più importanti di tutta la vita e, come tale, porta con sé un grande carico di tensione ed incertezza. 

Noi di Ceccarelli Immobiliare lo sappiamo bene: in 65 anni di attività abbiamo incontrato tantissime persone in cerca di un’abitazione e risposto a numerosi interrogativi. 

In questo articolo rispondiamo ai 3 quesiti più frequenti facendo tesoro della nostra esperienza sul campo.

Ecco allora tre aspetti da considerare quando si acquista un immobile.

1. Il prezzo di vendita è quello giusto?

Capire se il prezzo di vendita di un immobile è quello corretto non è un’operazione semplice: infatti, non basta valutare le caratteristiche strutturali dell’immobile ma anche in quale contesto questo è inserito.

Ecco allora, nello specifico, quali sono i fattori principali da considerare:

  • Lo stato in cui si trova l’immobile: quali sono le condizioni attuali? È necessario ristrutturarlo e, nel caso, quanto può costare?

  • Il contesto: la casa si trova in città o in periferia? Il quartiere è sicuro? I principali servizi sono presenti nelle vicinanze (scuole, strutture sanitarie ecc.)? Ci sono aree verdi in zona? In linea generale, comprare in città garantisce un aumento del valore dell’immobile soprattutto se si tratta di un bilocale, il tipo di appartamento  più ricercato nelle aree urbane.

Nella definizione del prezzo di un immobile le variabili in gioco sono davvero tante e, per giudicare se la richiesta economica per un dato immobile è eccessiva, è indispensabile anche una profonda conoscenza del mercato immobiliare del territorio.

Per essere certo di acquistare a un prezzo adeguato devi affidarti a un professionista: infatti un prezzo che deriva dalla stima di un agente immobiliare terrà conto della situazione di mercato del momento, oltre che delle peculiarità della casa valutate in seguito a un attento sopralluogo e dopo aver visionato tutti i documenti relativi al bene.

2. Si può comprare una casa che proviene da una donazione?

In molti si pongono questa domanda. La risposta è semplice: sì, tuttavia ci sono dei rischi da valutare.

Con gli immobili lasciati in donazione, infatti, il principale pericolo è la presenza di eredi legittimi che, entro 20 anni dalla trascrizione, possono rivendicare il bene con un’azione di restituzione.

Di conseguenza, soltanto una volta trascorsi i 20 anni previsti dalla legge, non ci sarà più alcun rischio di legittimità nell’acquistare l’immobile.

Esistono comunque dei prodotti assicurativi in grado di sterilizzare tutti i rischi economici e finanziari di un’eventuale azione di restituzione da parte degli eredi. 

Ad esempio, stipulando una polizza assicurativa ad hoc, non solo si rende più semplice la commercializzazione dell’immobile oggetto della donazione, ma si favorisce anche la possibilità di ottenere mutui e finanziamenti bancari garantiti da proprietà che sono state donate. 

3. Cosa fare se ci sono irregolarità nella casa acquistata?

L’eventuale presenza di abusi edilizi o irregolarità al momento dell’acquisto di una casa non  impedisce l’acquisto ma richiede di procedere con una maggiore cautela.

Per evitare problemi e complicazioni, prima di stipulare il rogito, è bene quindi verificare la presenza dei seguenti documenti: 

  • il certificato di stato legittimo, vale a dire una verifica sull’immobile svolta da un perito, come ingegnere o architetto, con la quale si attesta l’assenza di violazione alla disciplina edilizia e urbanistica, .

  • in caso di acquisto di un immobile di nuova costruzione, si dovrà verificare anche la presenza dei certificati di conformità degli impianti, che devono essere conformi alle leggi vigenti. 

Affidati a un agente immobiliare professionale in grado di stimare e valutare attentamente la correttezza del prezzo, così come di verificare la provenienza e la regolarità dell’immobile che hai intenzione di acquistare.  

Vuoi comprare una casa e cerchi un esperto che ti guidi nell’acquisto?

Contatta l’Agenzia Immobiliare Ceccarelli e avrai al tuo fianco un professionista capace di consigliarti, fornendoti un quadro chiaro della tua operazione.